La Pastiera

La popolazione portava alla “sirena” sette doni:

la FARINA: simbolo di ricchezza;

la RICOTTA: simbolo di abbondanza;

le UOVA: che richiamano la fertilità;

il GRANO COTTO NEL LATTE , a simboleggiare la fusione di regno animale e vegetale;

i FIORI D’ARANCIO: profumo della terra campana;

le SPEZIE: omaggio di tutti i popoli;

lo ZUCCHERO per celebrare la dolcezza del canto della sirena.

Partenope gradì i doni, ma li mescolò creando questo dolce unico:

LA PASTIERA.

“ è importante conoscere la storia per comprendere le nostre TRADIZIONI”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...